Mittwoch, 7. Januar 2009

CHE SARÁ


.




Confesso che non sono un fan di questo gruppo.

Negli anni ottanta fecero canzoni di grande successo, che peró per i miei gusti erano troppo commerciali, e miravano solo a fare successo con brani che sussurravano un Italia di sole, amore, mare e cosi via.....
Parlo del gruppo: RICHI E POVERI.

Ma ci fú un brano loro degli anni settanta, che divenne presto un inno. E ammetto che piace pure a me molto. Sopratutto per le sue parole!

Si tratta della canzone: CHE SARÁ

La versione in lingua spagnola poi fú proposta dal cantante puertoricano José Feliciano. Ma purtroppo con errori di traduzione.

Questo il video del brano interpretato dai Richi e Poveri, negli anni ottanta, live durante un festival di cantanti italiani in Germania.

Sono sicuro che questa canzone non la conoscono solo italiani :)



CHE SARÁ - RICHI E POVERI (1971)

Paese mio che stai sulla collina,
disteso come un vecchio addormentato
la noia, l'abbandono, il niente son la tua malattia,
paese mio ti lascio io vado via.

Che sarà, che sarà, che sarà.
Che sarà della mia vita chi lo sa.
So far tutto o forse niente, da domani si vedrà,
e sarà, sarà quel che sarà.

Gli amici miei son quasi tutti via
e gli altri partiranno dopo me.
Peccato perché stavo bene in loro compagnia,
ma tutto passa, tutto se ne và.

Che sarà, che sarà, che sarà.
Che sarà della mia vita chi lo sa.
Con me porto la chitarra e se la notte piangerò,
una nenia di paese suonerò.

Amore mio ti bacio sulla bocca
che fu la fonte del mio primo amor,
ti do L'appuntamento dove e quando non lo so,
ma so soltanto che ritornerò.

Che sarà, che sarà………..










.

1 Kommentar:

jacker hat gesagt…

Good Blog, I think I want to find me, I will tell my other friends, on all!
aoc power leveling