Montag, 20. April 2009

GLI UOMINI NON CAMBIANO

.












Mia Martini é stata una delle piú brave cantante italiane dei nostri tempi.
Nata sotto il nome di Domenica Berté nel 20.09.1947, deceduta il 12.05.1995.
La sua morte é fino ai tempi nostri un mistero. Alcuni dicono che sia morta di infarto cardiaco, altri che si sia suicidata.
Mia Martini era una persona di una sensibilitá enorme, e lo trasmetteva tramite la sua fantastica voce nelle sue canzoni.
Una delle canzoni piú belle in assolute di Mia, é stata senza dubbio la canzone "GLI UOMINI NON CAMBIANO"!
Ancora oggi dopo la sua morte, questa canzone é considerata come una delle piú belle canzoni italiane.





Qui un video di una sua performance, dove canta proprio questo brano.

GLI UOMINI NON CAMBIANO - Mia Martini "Live" (1992)

Sono stata anch'io bambina
Di mio padre innamorata
Per lui sbaglio sempre e sono
La sua figlia sgangherata
Ho provato a conquistarlo
E non ci sono mai riuscita
E lottato per cambiarlo
Ci vorrebbe un'altra vita.
La pazienza delle donne incomincia a quell'età
Quando nascono in famiglia quelle mezze ostilità
E ti perdi dentro a un cinema
A sognare di andar via
Con il primo che ti capita e che ti dice una bugia.

Gli uomini non cambiano
Prima parlano d'amore e poi ti lasciano da sola
Gli uomini ti cambiano
E tu piangi mille notti di perché
Invece, gli uomini ti uccidono
E con gli amici vanno a ridere di te.

Piansi anch'io la prima volta
Stretta a un angolo e sconfitta
Lui faceva e non capiva
Perché stavo ferma e zitta
Ma ho scoperto con il tempo
E diventando un po' più dura
Che se l'uomo in gruppo è più cattivo
Quando è solo ha più paura.

Gli uomini non cambiano
Fanno i soldi per comprarti
E poi ti vendono
La notte, gli uomini non tornano
E ti danno tutto quello che non vuoi
Ma perché gli uomini che nascono
Sono figli delle donne
Ma non sono come noi
Amore gli uomini che cambiano
Sono quasi un ideale che non c'è
Sono quelli innamorati come te









.

Kommentare:

E-migrad@ hat gesagt…

Me encantó la voz de esta mujer y la canción.

Es triste, real muchas veces pero muy hermosa.


Good taste my friend!

Saludos a la familia,


E-migrad@

Salva hat gesagt…

Ty Emi!!

Era molto brava Mia Maritini, Emi! Una voce molto forte, cantava con l'anima.


Ha avuto un enorme successo questa canzone, ed é una di quelle canzoni che conoscono un pó tutte le generazioni in Italia.

Un saluto a te e partner,

Salva

E-migrad@ hat gesagt…

Tano, buon giorno

Pasá por Migraciones Internas y leé este post, bitte:

http://migraciones--internas.blogspot.com/2009/04/los-blogs-que-leo.html


K tengas un muy buen segundo día de clases ;)

Saludos para los adultos de la casa y cariños a los más jóvenes.

E-migrad@

Salva hat gesagt…

Grazie mille Emi :)

Ho letto e mi ha fatto piacere. Che sorpresa!!!!!!!!!

Ho giá commentato ;)

Un abbraccio a te e partner,
Salva :)

PS: mi mandi un pó di acqua di mare? sai, qui oggi ce il sole e fa caldo. Ma ci vuole il mare, ci vuole il mare..................

Francesca Romana ALEGI hat gesagt…

Per me la migliore cantante in assoluto insieme a Giorgia. Era una donna molto infelice, gli ultimi anni dicevano che portava sfortuna e questa cosa lei proprio non la sopportava, poi ha sofferto molto per la storia di amore con Ivano Fossati ed in più ha avuto un rapporto molto conflittuale con il padre. Insomma una mina vacante, ma era adorabile, quando è morta io ho pianto tantissimo! Che bello questo tuo pensiero nei suoi confronti, sono d'accordo con te!
Ciao!

Salva hat gesagt…

Ti do ragione Franci. É stata una storia molto triste quella di Mia Martini. Alla fine é stata uccisa dalla societá e delle malelingue. Troppo sensibile per questo mondo dove si vá avanti solo a gomitate, o vantandosi a costo della reputazione altrui.
Io la adoravo.
Mia madre la amava. Minuetto era la canzone preferita di lei. E sinceramente scrivendo questo piccolo post, ho pensato di mettere proprio Minuetto come canzone. Ma poi appunto per la triste fine che fece, decisi di mettere "gli uomini non cambiano". Anche per dedicarla alle donne che han fatto simile esperienze, della quale tratta la canzone.

Saluti,
Salva