Freitag, 15. Mai 2009

QUELLO CHE IN REALTÁ NON TI DICONO ;)

.













Forse una caratteristica umana, o forse una caratteristica vigliacca. Chi puó saperlo?
Fatto stá che quando parli con persone, non ti dicono chiaro e tondo il vero.
Questo avviene in conversazioni, telefonate, email, chat, eccetera........

Certo, é chiaro che non rappresenta la regola (per fortuna). Peró molte volte dietro affermazioni o domande, si nasconde tutt'altro che la frase espressa. ;)


Esempi:

Scusa, non mi é stato possibile contattarti. Come stai? = Non ho avuto proprio voglia di contattarti, perché non mi interessa una fava. Ma mica posso dirtelo in faccia, no? Quindi ti chiedo come stai tanto per sembrare carino!

Che sorpresa, stavo pensando proprio a te e volevo chiamarti proprio adesso! = Che palle, avessi saputo che eri tu non avrei risposto. Comunque visto che ci siamo ti racconto na cazzata, cosi sei contento bimbo!


Mi dispiace, proprio non ho avuto nemmeno cinque minuti per chiamarti! = So benissimo che il giorno ha 24 ore, e si trovano sempre 5 minuti per chiamare qualcuno. ma non ne avevo voglia.

Eh si, non sono stato questi giorni davanti al PC. = ti ho bloccato, pirla.


No mi spiace, ho un impegno urgente. Ti avrei aiutato volentieri! = Preferisco andare alla festa anzi che aiutare te. Ci guadagno mica qualcosa se ti aiuto....


Non abbiamo parlato di te = abbiamo parlato male su di te.

Grazie per l'aiuto, sei gentilissimo, ci sentiamo presto. = Grazie coglione che hai speso il tuo tempo, adesso non mi servi piú. E visto che non mi servi piú, adesso vai pure a cagare.


Sei il mio migliore amico, abbiamo passato tante cose insieme. = peccato che non sai che ho parlato male dietro le tue spalle!


Cosa fai di bello? stai bene? = raccontami un pó, mi serve materiale per fare giornalismo o usare le tue pene contro di te.

Abbiamo tante cose in comune noi due. = Cosi cogli fiducia e diventi mio complice, contro il tuo amico che non sopporto, e facciamo mobbing!

Si, quando sono stato li, ho visto come la gente stá male = mentre bevevo il mio cocktail dal terrazzo dell'hotel.

Dobbiamo cambiare questa situazione, dobbiamo lottare ed essere uniti = quindi armiamoci, ma andateci voi a combattere.

Sono/sei un artista = non ho/hai voglia di lavorare

Non ti ho mai tradito = quando eri qui.

Grazie per l'aiuto, ricambieró = hai voglia,.... speraci pure.

Sei bellissima, la mia principessa = finche me la dai!

Forse é meglio non vederci per un periodo di tempo, per avere i nostri spazi = Non ti voglio piú, ma non posso dirtelo subito.

Dimmi la veritá, ho fatto un errore? = non dirmi la veritá, dammi sempre ragione piuttosto!

Si hai ragione, ho fatto un errore, dai ci sentiamo presto! = mi critichi troppo, mi rivolgo a chi mi dá ragione e mi fá complimenti. Tu puoi anche andar a cagare!

Siamo solo amici con l'altro = adesso e´ lui che mi piace piú di te.

Non mi piacciono discussioni = voglio solo divertimenti. Quando peró ho problemi io, ti contatto!


Spero di rivederti presto = spero di non rivederti

Non posso parlare = non voglio parlare

Forse un giorno, chi puo´ saperlo. = quindi mai.

Anche con te sono stato/a benissimo/a = ma sto meglio con gli/le altri/e

Non ci capiamo piú = me l'hanno detto i miei amici

Spero che trovi la tua pace = ....eterna


:))



Solo alcuni esempi classici questi, ce ne sarebbero centinaia di da fare.
Alla fine peró a volte é cosi. Questo naturalmente contribuisce molto al fatto, che non si puó mai conoscere bene una persona che usa questo modo di fare. Credi di conoscere, ma poi ci si accorge facilmente, quando qualcosa non vá, o quando si cercano solo scuse!
Chiaro, non tutti usano questo metodo (per fortuna), peró spesso avviene proprio questo nelle conversazioni. A volte di meno, a volte di piú.
Qualcuno puó anche dire, che fá parte dell'essere gentile e pacato. Per non offendere il prossimo.
Peró alla fine si tratta di bugie, nient'altro!
Provate a dare risposte o affermazioni dirette. Non si apprezzeranno molto! Viene richiesta sempre sinceritá, purché non si contradice con ció che si vuol sentire alla fine ;)

Si dice una cosa, se ne pensa peró un altra! Quindi non chiarezza, ma confusione che si crea alla fine. Purtroppo molti trattano altri da usa e getta. Finché serve ok! avvolgono la preda, la usano, poi quando non conviene piú o diventa scomoda....via!!

Ma se queste cose sono anche normali e molto comuni, allora mi chiedo a volte, perché noi ci lamentiamo dei nostri politici?
I politici ci rappresentano alla fine, no? Sono cosi tanto diversi dalla gente comune? ;)


Qualcuno si avrá detto sicuramente a volte: "Ah, se potessi leggere nella mente umana!"
Ma sinceramente, forse é molto meglio non poter leggere.
Ci si troverebbe spesso solo in un mare di delusioni ;)


IST ES WICHTIG? - SELIG (1995)






.

Kommentare:

GaviotaZalas hat gesagt…

per me e dificile non dire quello che penso, quindi ne ho grossi problemi per questo.
ma penso che tutto e molto relativo e quindi dire "dobbiamo essere più sinceri o espontanei" e una opinione parziale di quello che penso perchè "la sincerità" e un bene prezioso che non tutti meritanno di avere..

La formalità prevale su la sincerità nei nostri tempi!!!

x te canzone di moda en Italia...Sicerità di Arisa di sicuro la conosci..
sincerità, adesso e tutto cosi simplice,,,!!!
saluti da Vicenza

Salva hat gesagt…

Ciao Gavi,
ironizzavo appunto su questo dato di fatto. Ma in ogni ironia, ci stá sempre molta veritá dietro!
Tu sicuramente non sei una che ha bisogno di queste tattiche, e si vede dai tuoi commenti la tua sinceritá. Ma non é la massa purtroppo! Spesso le persone si nascondono dietro risposte mimitizzate di formalitá e cortesia, per nascondere ció che realmente pensano o intendono.

Esattamente come citi tu la canzone. Con la sinceritá, e´ tutto molto piú semplice ;)

Sempre un grande piacere vederti nel mio Blog Gavi.

Un abbraccio da Colonia,
Salva :)

Diliviru hat gesagt…

En casos como este se necesitaria un "don" como el de Mel Gibson en la pelicula what a girl wants, asi te enteras de lo que realmente esta pensando tu interlocutor...

Tristemente estar detras de una PC sin ver las caras de la otra persona es dificil para tratar de conocer la verdad. Pero en fin, es una de las tantas maravillas del mundo moderno... Y de las ventajas (mas bien desventajas) de la tecnologia.

Saludos

Salva hat gesagt…

Ciao Dianita,
ma non intendevo solo il pc Diana. Ma tutto!
Conversazioni dirette, telefono, email....tutto insomma! Questo é un fenomeno che esiste da sempre, anche prima della tecnica. Un fenomeno umano insomma. ;)

un abbraccio,
Salva :)