Freitag, 26. Juni 2009

SOTTO LA PIOGGIA

.








Come tempo, tutto é possibile in Germania!
il solito problema come tutti gli anni in questo periodo "estivo":
Come mi vesto oggi? metto la giacca? non la metto? scarpe da tennis....ma se piove? mannaggia che tempo matto.......

Qui a volte abbiamo tre o quattro stagioni in un giorno.
Sabato 18 gradi, con sole e pioggia contemporanea. Lunedí magari pioggia 16 gradi, poi subito sole con riscaldamento di temperatura da un ora in un altra, per poi di nuovo esserci pioggia.
Sbalzi di temperatura: un giorno 16 gradi, il prossimo giorno 25 gradi, giorno seguente 15 gradi...........ma basta cavolo!!!
La sopra, chiunque sia il responsabile, avrá fumato qualche canna divina un pó troppo forte?


Sabato scorso: sole, pioggia, un pó di freddo, e poi caldo. Nel giro di tre ore!!!!!!




Non sai mai come vestirti.
Per prudenza porti la giacca con te, magari per metterla non appena spunta il sole, pronta li appesa sulla fibia a tracollo della tua borsa o zaino...ok, accettabile dai.
Ma con le scarpe? Dove cavolo li metti? devi portare i Gore-tex con te? in Estate?
o le porte del cielo sono clementi abbastanza da non aprirsi e farti bagnare una volta i piedi, e non solo quelli?

Ma ci si puó non ammalarsi cosi?

Speriamo arrivi un estate costante quest'anno, e che ci regali un sole che ci permette di stare alcuni giorni con la certezza di poterlo sfruttare, senza dover guardare dalla finestra e dover indovinare, come in una sorta di "chi vuol essere milionario" quale delle quattro stagioni oggi visiterá la tua cittá!

Intanto mi sá che anche quest'estate la passeremo un po con il sole, ma anche stando molto sotto moltissima pioggia. Come quasi sempre durante l'estate qui in Germania.

A voi questa famosa canzone di Antonello venditti, che il titolo mi sembra ch ci stia. Ma naturalmente con un contenuto molto piú sensato di questo mio modesto post. Con un messaggio di pace;) (intanto vado ad asciugarmi i vestiti)

Buon ascolto:)


SOTTO LA PIOGGIA - ANTONELLO VENDITTI (1982)

I carri armati a fari spenti nella notte sotto la pioggia
hanno lasciato strane tracce sull' asfalto piene di sabbia.
Il presidente dietro i vetri un po'appannati fuma la pipa
il presidente pensa solo agli operai sotto la pioggia.
Stanno arrivando da lontano con il futuro nella mano sotto la pioggia
come la notte di Betlemme hanno contato nuove stelle sotto la pioggia
Dall'altra parte della strada come una statua si e'fermata una colomba
manda uno sguardo verso il cielo che da qui in basso sembra nero,
sotto la pioggia
Sotto la pioggia batte forte il cuore
ma la pioggia non ci bagna
e due ragazzi con il loro amore
stan cercando una speranza
sotto la pioggia
stanno scaldando
quella colomba.
E piano piano volera' sulle nazioni e le citta', sotto la pioggia,
sopra gli oceani e le bandiere, sopra le grandi ciminiere, sotto la pioggia.
Dall' altra parte della strada l'ultima spada si e'spezzata dentro la roccia
sulle mie mani leggo il cielo come un riflesso arcobaleno sotto la pioggia.
Sotto la pioggia batte forte il cuore
ma la pioggia non ci bagna.
I due ragazzi stan guardando il sole e la sera e'una speranza
sotto la pioggia
sotto la pioggia
sotto la pioggia






.

Kommentare:

Diliviru hat gesagt…

Entonces me imagino que en esa mochila traes impermeable, otros zapatos, un sueter, otro par de calcetines, una chamarra hasta una sombrilla, digo por si acaso no?

Yo acostumbro a traer una sombrilla en mi bolsa siempre, una pequeñita, por si acaso...

Ya falta poco para que todo vuelva a la normalidad :)

lys hat gesagt…

Te entiendo, amigo. Estos días pasados he viajado al este de Europa vía Londres y mientras que en el sur de España a la orilla del mediterráneo donde vivo, sólo tenemos verano, un otoño hermoso, un invierno suave y verano otra vez (la primavera ya empieza con calor) en Londres y la Republica Checa hacía todas las estaciones en un día.

Bajo la lluvia es una bella canción.

Te dejo un beso.

Salva hat gesagt…

Hola Dianita,

a dire il vero, ombrello non ne porto mai. Apparte in alcuni casi, ma veramente molto raramente.
Si, peró nello Zaino dipende dalle giornate, metto qualche giacca o qualche felpa. Anche se qui in Germania, il tempo non si puó indovinare mai. Neanche con le previsioni del Meteo :S


Lys, si, da noi giú in Sicilia si puó stare piú tranquilli con il tempo. Quando é inverno, é inverno e basta. Quando é estate, brucia tutto, ma nello stesso tempo piú sopportabile di qui in Germania, appunto perché qui cé molta umidita.
4 stagioni in un giorno qui a Colonia non é una cosa rara, ed é artefice molte volte che le persone si ammalano.

Besos a voi due,

Salva :)

AnaMar (pseudónimo) hat gesagt…

Em Lisboa, será mais fácil :-D